Polpette di carciofi e patate

di FornellidItalia

polpette di carciofi e patate al forno

Queste polpette di carciofi vi stupiranno: pochissimi ingredienti da dispensa trasformeranno questo ortaggio invernale in un secondo piatto vegetariano goloso e irresistibile.

Uova, patate, pane raffermo e il vostro formaggio grattugiato preferito: ecco cosa vi servirà per realizzare queste polpette di carciofi. Una ricetta salva cena e… salva portafoglio, da preparare in poche mosse.

Ormai sapete che le polpette sono il mio cavallo di battaglia e mi piace sperimentarne mille varianti partendo da quello che la stagione sa offrirci. Per questo ho voluto preparare delle crocchette di patate dove è il carciofo ad essere protagonista.

Questi ortaggi, disponibili novembre ad aprile, sono preziosi alleati per il fegato, aiutano ad eliminare le tossine e favoriscono la diuresi. E regalano un sapore irresistibile a piatti come risotti, torte salate, ottimi come contorno e come secondo piatto, come in questo caso.

Anche se la gola mi avrebbe suggerito di friggerli, ho scelto di cuocerli al forno, per renderli più leggeri e digeribili e potenziare l’effetto detox del suo ingrediente protagonista.

MA VENIAMO ALLA RICETTA DELLE POLPETTE DI CARCIOFI E PATATE

ingredienti per 12 polpette di carciofi

COSA

  • 4 cuori di carciofo
  • 1 limone bio (buccia edibile)
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 150 g di patate lesse
  • 1 uovo
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di curry in polvere a piacere (io Madras)
  • pangrattato qb
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale e pepe qb

COME PREPARARE LE POLPETTE DI CARCIOFI

Ho acquistato dei cuori di carciofo già puliti ai quali ho tolto solo quel che rimane del gambo, li ho tagliati a spicchi e rimosso la “barba” interna.

Se acquistate i carciofi interi dovrete: tagliare il gambo, rimuovere le foglie esterne più coriacee, tagliare le punte (2 o 3 cm circa) e proseguire da qui.

Ho tuffato gli spicchi di carciofo in acqua bollente e li ho lessati per 10 minuti. Li ho scolati e saltati in padella altri 10 minuti con uno spicchio d’aglio schiacciato, olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e pepe nero a piacere.

Una volta terminata la cottura, ho fatto intiepidire e ho trasferito i carciofi in una ciotola, unendo il Parmigiano Reggiano grattugiato, l’uovo e le patate lesse schiacciate. Dopo aver mescolato per amalgamare bene tutti gli ingredienti, ho aggiustato di sale e di pepe e ho iniziato a formare le mie polpettine, con le mani sempre umide per far meno fatica.

Ho passato le polpette nel pangrattato e le ho disposte su una teglia, ricoperta di carta da forno, spennellandole con poco olio di semi. Forno caldo 180° statico, ho infornato per 20/25 minuti fino alla doratura.

Ho servito le crocchette di carciofi con una salsa fresca di yogurt greco.

Un’idea in più? Quando formate le polpette, mettete al centro un cubetto del vostro formaggio preferito: otterrete un irresistibile cuore filante.

Click.

polpette di carciofi e patate al forno

Segui su lennesimoblogdicucina.com

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *