Sugo all’Amatriciana, la ricetta originale per la pasta

di FornellidItalia

Vota Ricette di Gusto - 1 stelle

Sugo all’Amatriciana, la ricetta originale per condire la pasta

Sugo all’Amatriciana per cena? ecco tutti i passaggi per realizzare la ricetta originale di uno dei condimenti per pasta più amati.
Quella del sugo alla Amatriciana è una ricetta facile, veloce e davvero gustosa, ma richiede alcuni accorgimenti per esaltarne il sapore e renderla perfetta.
Innanzi tutto, per fare un’Amatriciana perfetta, c’è bisogno di scegliere il giusto formato ti pasta. Spaghetti, bucatini e rigatoni sono le mie scelte preferite quando si tratta di preparare questo tipo di sugo. Una volta che si è scelto il formato di pasta, questa ricetta tipica della tradizione Romana non richiede molti altri ingredienti, ed è per questo motivo, che consigliamo di usare solamente prodotti di qualità. In questo modo si esalterà al meglio il sapore della nostra Amatriciana.
La tradizione Romana è molto rigorosa sull’uso degli ingredienti e, sebbene esistano delle variazioni, preferisco non transigere e illustrarvi come realizzare il sugo dell’Amatriciana originale, ovvero la ricetta che aggiunge il pomodoro ad un altro piatto tradizionale romano, la Gricia.
Per questa ricetta sono essenziali tre ingredienti, quindi come già detto, procurateveli di buona qualità. Gli ingredienti fondamentali per realizzare questo sugo Romano sono: il Guanciale, il pecorino romano e una buona passata di pomodoro (nel mio caso, quando si tratta di usare un buon pomodoro per l’Amatriciana, io uso la passata Mutti).
Fatto questo doveroso preambolo, vado ad illustrarvi i passaggi per un’Amatriciana con i fiocchi, che stupisca i vostri ospiti e vi faccia fare bella figura!

Gli ingredienti:

  • 400g Pasta (Bucatini nel nostro caso, ma vanno bene anche Spaghetti o Rigatoni)
  • 100g Guanciale
  • 80g Pecorino romano
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 Peperoncino
  • 1/2 bicchiere di Vino bianco
  • 500ml Passata di pomodoro Mutti

Come fare il Sugo all’Amatriciana

Prima di tutto, va eliminata la cotenna del guanciale. Fatto questo passaggio, il guanciale va tagliato a listelle.
Mettere il guanciale in una pentola antiaderente e farlo cuocere a fuoco lento.
Quando il grasso del guanciale si sarà sciolto, mettere un peperoncino a pezzi nella pentola e sfumare il tutto con mezzo bicchiere di vino bianco.
Fai evaporare il vino bianco e, una volta evaporato, togli il guanciale dalla pentola e mettilo da parte.

Adesso puoi aggiungere la passata di pomodoro (nel mio caso Mutti) e regolare di sale. Fai cuocere fin quando il sugo non sarà ben rappreso e, a quel punto, prendi il guanciale (che avevamo tolto in precedenza) e rimettilo nella pentola.
Puoi tenere da parte qualche listella di guanciale ed usarla come decorazione, per presentare al meglio questa buonissima Amatriciana.

Contemporaneamente alla cottura del sugo alla Amatriciana, porta ad ebollizione l’acqua per la pasta. Cuoci i Bucatini (o il formato di pasta scelto) e ricordati di scolarli belli ardenti perché dovranno finire di cuocere insieme al sugo.
Infatti, per terminare questo bel piatto di Bucatini all’Amatriciana, scola la pasta e aggiungila al sugo. Salta i bucatini e il sugo alla Amatriciana in pentola a fuoco vivo.
Poi impiatta e grattugia sopra le porzioni di pasta abbondante pecorino romano e pepe (se hai messo da parte alcune listelle di guanciale, aggiungile come decorazione).
Servi immediatamente, la Amatriciana è un piatto che va mangiato subito (ma che te lo dico a fa?).

Consigli su come fare l’Amatriciana

L’Amatriciana originale non richiede la Cipolla! Tanto meno l’aglio o il parmigiano, quindi non utilizzare questi ingredienti.
Ricorda inoltre che il sugo all’Amatriciana, per riuscire bene, ha bisogno del giusto equilibrio tra pasta e guanciale. Il rapporto tra questi ingredienti deve essere di 4:1 in favore della Pasta. Io, ad esempio, per realizzare il mio sugo all’Amatriciana, ho utilizzato 400gr di Pasta e 100gr di guanciale.

 

Scopri anche gli altri prodotti Mutti!

 

Sugo all’Amatriciana

Tempo di preparazione: PT20M

Tempo di cottura: PT50M

Tempo totale: PT1H10M

La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO

Segui su ricettedigusto.info

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *