Una pausa fresca e genuina: come preparare il gelato alla fragola in casa

di redazione Fornelli d'Italia

Il gelato è uno di quegli alimenti amato in tutto il mondo, irrinunciabile durante queste calde ed afose giornate estive. Che sia alla crema, alla nocciola o al cioccolato è sempre una bontà per tutti i palati, ma il gelato alla frutta rimane il più fresco da assaporare ed è l’ideale per fare una pausa rinfrescante. Si può trovare in qualsiasi gelateria, ma poter fare il gelato in casa è una grande soddisfazione oltre che una comodità.

Gelato alla fragola: la ricetta

La fragola è uno dei gusti di gelato più amato dai bambini e non solo. Oltre ad essere gustoso è anche genuino e si può facilmente preparare in casa, scegliendo le fragole più dolci e mature.

Ingredienti (per 1 kg di gelato)

  • Latte intero 500 ml
  • Fragole 500 g
  • Zucchero 150 g
  • Panna fresca liquida 100 g
  • 2 albumi medi

Procedimento:

Per preparare il gelato alla fragola, bisogna  iniziare proprio dalle fragole: lavarle sotto l’acqua corrente, farle sgocciolare in uno scolapasta e poi eliminare le foglioline aiutandosi con un coltellino. Quindi, metteterle nel mixer.

Azionarlo e frullare le fragole fino ad ottenere una polpa omogenea. Poi setacciare la polpa con un colino a maglie strette per eliminare i semini e raccoglierla in una ciotolina. Lasciare la polpa di fragole da parte per passare a preparare la crema: versare il latte in un tegame capiente. Aggiungere lo zucchero e porre il tegame sul fuoco basso, mescolando fino a che lo zucchero non si sia sciolto, ci vorranno 1-2 minuti. Poi in una ciotolina versare la panna fresca liquida.

Versare gli albumi nella panna e mescolare con una frusta. Quando lo zucchero si sarà sciolto nel tegame sul fuoco, aggiungere il composto di panna e albumi e portare il tutto alla temperatura di 83° per pastorizzare il latte e gli albumi.

Una volta raggiunta la temperatura, togliere il tegame dal fuoco, trasferire il composto in una ciotolina e farlo raffreddare rapidamente: si può mettere la ciotola in un contenitore capiente pieno di ghiaccio e mescolare continuamente. Quando il composto sarà ben freddo, aggiungere la polpa di fragole. Mescolare i due composti con un cucchiaio e quando si sarà ottenuta una crema liquida ed omogena, versarla nella gelatiera. Azionarla e farla andare almeno per 30-35 minuti o fino a che il composto non avrà raggiunto una consistenza cremosa, ma compatta. Se non si ha la gelatiera, mettere il composto liquido e a temperatura ambiente in freezer dentro una bacinella, ricordandosi di mescolarlo ogni mezz’ora fino ad ottenere la consistenza perfetta.

Una volta pronto, passare il gelato dalla gelatiera ad una terrina e farlo rassodare in freezer per almeno 4 ore, meglio ancora se tutta la notte. Al momento di servirlo si può scegliere scegliere di presentare il gelato alla fragola in graziose coppette e guarnire con delle cialde.

Segui Fornelli d’Italia anche sulla pagina facebook https://www.facebook.com/fornelliditalia.it/

 

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *