Polpette di sarde, un piatto da leccarsi i baffi

di Mario Di Galbo

polpette di sarde

Polpette di sarde

Ingredienti

per 6 persone

Kg 1 sarde fresche
gr 200 pangrattato
gr 50 formaggio grattugiato stagionato
gr 10 passolina e pinoli
dl 3 olio di oliva
gr 100 di cipolla tritata maturata in acqua e poi soffritta
n° 2 uova
n° 1 mazzetto di menta
gr 200 concentrato di pomodoro
n° 2 spicchi di aglio
gr 50 di zucchero
sale e pepe q.b.

Procedimento

In una scodella unire la cipolla, li pangrattato , le uova la passolina e pinoli messi in precedenza a mollo in acqua tiepida  il  prezzemolo, la mentuccia, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Amalgamare ed unire, quindi le sarde tagliate a pezzetti e precedentemente squamate, diliscate e private delle pinne dorsale. Ottenuto un composto omogeneo, ricavare delle polpettine ,
passarle nella farina e poi friggerle.

In un’altra casseruola fare rosolare la cipolla tritata con l’aglio in olio di oliva. Aggiungere il concentrato di pomodoro sciolto  nell’acqua, fare cuocere per almeno 20 minuti a fiamma bassa ed aggiungere le polpettine.

Fare cuocere il tutto altri 30 minuti circa. Le polpette di sarde possono essere servite anche in agrodolce, con l’aggiunta di cipolla rosolata, bagnata con aceto bianco , zucchero sale e abbondante mentuccia.

Segui Fornelli d’Italia anche sulla pagina facebook https://www.facebook.com/fornelliditalia.it/

 

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *