Fornelli d'Italia

“La Via del Gusto” rilancia la cultura e l’economia di Fiumicino

di redazione Fornelli d'Italia

la via del Gusto

Domenica 16 giugno – Oggi seconda ed ultima giornata de “La Via del Gusto”, l’evento enogastronomico inaugurato ieri sera, in Via della Torre Clementina, alle ore 19, dal Primo Cittadino, Mario Baccini. Al taglio del nastro anche l’Assessore alle attività produttive, Raffaello Biselli e l’Assessore al Turismo e Cultura, Federica Poggio.

“Con queste manifestazioni abbiamo voluto mettere in risalto il valore di una città che non si rassegna ad essere soltanto uno scalo aeroportuale,” ha dichiarato il sindaco Mario Baccini durante il suo intervento. “Fiumicino conta oltre 84.000 abitanti, si estende su più di 200 km² e vanta 24 km di costa, oltre a bellezze naturali ed archeologiche tra le più importanti d’Italia.

Oggi vogliamo valorizzare uno dei pilastri del nostro comune: l’enogastronomia. Le eccellenze culinarie presenti, non solo in Via Torre Clementina ma in tutte le località del territorio, da nord a sud, rappresentano un patrimonio significativo; un segno tangibile di quanto la nostra città possa contribuire alla cultura del Lazio e dell’intero Paese. – ha proseguito -.

Nei prossimi giorni sarà presentato il programma estivo, ricco di iniziative volte a promuovere le attività produttive locali, con l’obiettivo di incrementare il PIL economico ma soprattutto quello culturale e tradizionale. Fiumicino per noi non è “solo” una grande città ma un progetto in continua evoluzione e desideriamo sviluppare appieno tutte le sue potenzialità. Invitiamo quindi residenti e turisti a scoprire e vivere il nostro territorio, ricco di storia e cultura,” ha concluso il Sindaco.

“Abbiamo iniziato a lavorare per questo evento mesi fa e, grazie all’impegno dell’Amministrazione ed alla collaborazione con le associazioni organizzatrici, oggi possiamo vivere un’esperienza sensoriale unica in una delle migliori città del Lazio per l’enogastronomia. Mi auguro che questi sia solo il primo di molti appuntamenti e che possa ripetersi, visto il grande successo registrato già nelle prime ore.” ha sottolineato l’assessore Raffaello Biselli.

“Occasioni come questa fanno bene al turismo ed all’economia e saremo sempre di sostegno a tutte le associazioni che desiderano promuovere il territorio e le sue eccellenze. Il nostro impegno è rivolto a garantire che Fiumicino diventi una meta privilegiata per i turisti ed un luogo di orgoglio per i residenti.”
ha concluso l’Assessore Federica Poggio.

IL PROGRAMMA DI DOMENICA 16 GIUGNO

DEGUSTAZIONI VINO E GASTRONOMIA
ore 18.00-24.00, lungo via della Torre Clementina e in piazza Grassi

MOSTRA PITTURA E SCULTURA
ore 10.00-24.00, itinerante lungo via della Torre Clementina e in piazza Grassi
Ore 20.00 premiazione. Presenta Chiara Giannotti (Vino.TV)

PROGRAMMAZIONE MUSICALE
Acoustic Mood Trio (pop, rock&soul) – Piazza Grassi
Sarahjane Olog (soul, blues, pop) – Spazio Cielo
Akira Manera (pop, rock, folk) – Spazio Tiber
Es Deux Duo (pop&folk) – Spazio Molo

Il kit degustazione

Lungo il percorso di Via della Torre Clementina, sono disposti dei gazebo che ospitano ognuno un ristorante e una azienda vinicola o un birrificio laziale. Nel prezzo del kit di degustazione sono compresi: 1 calice, 1 tasca porta bicchiere e 8 gettoni per gli assaggi (10 gettoni acquistando il kit online). Ogni gettone da diritto a un assaggio di vino o cibo.

Gli Abbinamenti

Di Seguito l’elenco in ordine alfabetico degli Abbinamenti dei Ristoranti e delle Aziende Vinicole o Birrifici Laziali, che si troveranno in sequenza lungo LA VIA DEL GUSTO, che comprenderà oltre Via della Torre Clementina anche Piazza Grassi – Fiumicino

Al Chiosco – Birrificio Agricolo Mostoitaliano
Al Molo – Cincinnato
Bastianelli 1929 – Castel de Paolis
Casa Gusto Molo 302 – Casata Mergè
Cielo – Famiglia Cotarella
Clementina – Donne del Vico
Ristorantino da Giorgio – Marco Mergè
Damiano Sushi Y Tacos – La Rasenna
Fish Take Away – Dino Limiti
Follis – Azienda De Sanctis
Fronte del Porto – Medevì
Ge.pa.gi. – Cantine Tre D
Golden Italy – Tenuta Santa Lucia
L’Incannucciata – Cantina Sant’Andrea
La Ferramenta Bistrot – Parvus Ager
La Marina – Casale del Giglio
Le Mokò – Cantine Gaffino
Mare Bistrot – Marco Carpineti
Mec Fish – Casa della Divina Provvidenza
Osteria dell’orologio – Tellenae
Pasticceria Patrizi – Cantine Silvestri
Pescheria Scarci – Vin Viandante
Salotto Valadier – La Lune del Casale
Tarumbò – Valle Marina
Tiber 41 – Cantina Solis Terrae
Un Posto al Sole – Cantine Volpetti
Youth cafè – Tenuta Le Quinte