Pasta con le sarde, un “classico“ della cucina siciliana

di Mario Di Galbo
pasta con le sarde
pasta con le sarde

Pasta con le sarde. Questo primo piatto è ritenuto un “classico“ della cucina siciliana e forse il più conosciuto. Gli elementi che lo compongono ne fanno un piatto unico: essi vanno dalla pasta al pesce, dalle verdure alla frutta. Ciò che lo caratterizza maggiormente è il contrasto tra il piccante ed il dolce, tipico della cucina Siculo-Arabo

Ingredienti

per 6 persone

Gr 720 bucatini o maccheroncini
gr 500 finocchietti di montagna
gr 500 sarde fresche diliscate e squamate
gr 100 cipolla tritata finemente
dl 2 olio di oliva extravergine
gr 30 acciughe salate ben pulite
n° 1 bustina di zafferano
gr 20 pinoli
gr 30 uva passa
pangrattato
gr 20 zucchero
sale e pepe q.b.

Facoltativo: estratto di pomodoro di quello asciugato al sole; mandorle tostate e tritate.

Preparazione

Lessare i finocchietti, scolateli bene senza buttare via l’acqua e tritateli con la punta di coltello su un tagliere. Rosolate appena in un tegame la cipolla ben tritata; aggiungete le sarde pulite e deliscate e mescolate fino a farne una poltiglia. Aggiungere con i pinoli, l’uva sultanina, le acciughe salate.

Completate con i finocchietti, la bustina di zafferano e lasciare insaporire la salsa. Nel frattempo fare cuocere in acqua abbondante diluita con l’acqua dei finocchietti la pasta. Condire con la salsa e cospargere in superficie con mollica tostata con olio, zucchero servire. Questo piatto è gradevole sia caldo che freddo.

 

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.