primo piatto a spreco zero

di FornellidItalia
primo piatto a spreco zero
primo piatto a spreco zero


 Preparazione: 10min


 Cottura: 5min


 Difficoltà: “facile”

Ecco una ricetta per la quale potrete utilizzare la buccia di limone come ingrediente per dare un tocco fresco al vostro primo piatto.
Noi vi suggeriamo dei tagliolini all’uovo ma voi potete scegliere il formato di pasta che più vi piace.
Abbiamo scelto il limone, invece, perché il mese di questo agrume sta arrivando ed è marzo. Un primo piatto che oltre ad una carica di gusto vi darà anche vitamina C a gogò: questa vitamina ci difende dagli attacchi di influenza e dal raffreddore. Perché non sfruttare le proprietà di questo agrume di stagione? L’effetto antiossidante del limone e della sua buccia non è da meno, quindi questo primo piatto è assolutamente da provare.

Unico accorgimento: assicuratevi che il limone non abbia subito trattamenti nei campi. 

Ti manca un ingrediente?

Controlla sull’app Myfoody, potrai trovarli scontati fino al 50%

Procedimento

Lavate bene il limone, aiutatevi con uno spazzolino per eliminare i residui ed asciugatelo con la carta da cucina. Con l’aiuto di un coltellino recuperate la buccia ed eliminate solo la parte bianca che potrebbe dare un retrogusto leggermente amaro al vostro piatto.
Spremete il limone e filtrate il succo eliminando i residui e i semi.

Fate sciogliere in una padella del burro, aggiungeteci le scorze tagliate a listarelle. Lasciate che il burro acquisti il sapore del limone, versate il succo e lasciate cuocere per un paio di minuti a fuoco dolce.
Prendete la pasta che avete scelto, nel nostro caso i tagliolini, lasciateli cuocere in acqua salata e scolateli dopo 3 minuti. Non buttate assolutamente l’acqua di cottura.
Qualsiasi sia il tipo di formato scelto la cottura del piatto andrà terminata nella padella insieme al condimento. Dovrete aiutarvi con l’aggiunta dell’acqua di cottura ecco perché non dovrete assolutamente buttare questa preziosa risorsa.
Fate saltare il tutto, unite il parmigiano e impiattate.
Versate un filo d’olio a crudo e qualche foglia di basilico per dare il tocco finale e servite.



Segui su myfoody.it

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.