Ricetta Bucatini all’amatriciana, la ricetta tradizionale

di FornellidItalia

Ricetta Bucatini all’amatriciana, la ricetta tradizionale

La pastasciutta romana per eccellenza nasce ad Amatrice, ma in bianco. Il pomodoro e l’eventuale cipolla si sono aggiunti arrivando nella capitale

  • 400 g pomodori San Marzano
  • 350 g bucatini
  • 80 g pecorino di Amatrice (in alternativa,
  • 1 pz peperoncino rosso fresco
  • olio extravergine
  • sale

Per la ricetta dei bucatini all’amatriciana, tagliate il guanciale a bastoncini. Soffriggetelo in una casseruola con un filo di olio, quindi toglietelo dalla casseruola e tenetelo da parte. Incidete i pomodori con due piccoli taglietti a croce, scottateli in acqua bollente salata per minuto, trasferiteli in acqua e ghiaccio, pelateli, privateli dei semi e tagliateli a pezzetti.
Mondate il peperoncino eliminando i semi e tagliatelo a fettine; unitelo nella casseruola dove avete fatto rosolare il guanciale insieme con i pomodori e cuocete la salsa per 30 minuti circa; alla fine aggiungete il guanciale. Cuocete i bucatini in acqua bollente salata, scolateli al dente e conditeli con la salsa e il pecorino grattugiato.

Altri intramontabili primi piatti laziali

I primi piatti della cucina romana non hanno bisogno di presentazioni, sono infatti fra i più amati in Italia e nel mondo.

Preparateli alla perfezione con le nostre ricette: carbonaraspaghetti cacio e pepe o spaghettoni alla gricia? Non vi resta che scegliere!

Segui su lacucinaitaliana.it

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *