La ricetta di peperoni in padella con cipolla e basilico, semplice bontà

di redazione Fornelli d'Italia

peperoni in padella

Scopri il gusto autentico della cucina italiana con questa semplice e deliziosa ricetta di peperoni in padella. Un piatto che celebra la freschezza degli ingredienti e la semplicità della preparazione. Con pochi passaggi e ingredienti facilmente reperibili, come peperoni colorati, cipolla dolce, olio extravergine d’oliva, sale e il tocco finale del basilico fresco, ti immergerai in un’esperienza culinaria che profuma di tradizione e genuinità. Questo contorno versatile può accompagnare una varietà di piatti principali o essere gustato da solo. Ideale per una cena estiva leggera o come aggiunta colorata a qualsiasi pasto, i peperoni in padella sono un classico che non tramonta mai.

Ingredienti:

  • 4 peperoni (di vari colori per un piatto visivamente accattivante)
  • 1 cipolla media, affettata
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b. (quanto basta)

Procedimento:

  1. Pulizia dei peperoni: Lava i peperoni, rimuovi il picciolo, i semi e le membrane bianche interne. Tagliali a strisce o a quadrati, secondo preferenza.
  2. Soffritto: Scalda l’olio in una padella a fuoco medio. Aggiungi la cipolla affettata e soffriggila fino a quando non diventa traslucida, ma senza farla dorare.
  3. Cottura dei peperoni: Aggiungi i peperoni nella padella. Mescola bene per farli insaporire con l’olio e la cipolla.
  4. Condimento: Aggiungi sale a piacere. Mescola bene.
  5. Cottura lenta: Copri la padella con un coperchio, abbassa la fiamma e lascia cuocere per circa 15-20 minuti. Di tanto in tanto, solleva il coperchio e mescola. Se necessario, aggiungi un po’ d’acqua per evitare che i peperoni si attacchino.
  6. Controllo della cottura: I peperoni sono pronti quando sono morbidi ma ancora leggermente croccanti.

Questo piatto è ottimo sia caldo che freddo, come contorno o come ingrediente in una pasta o in un panino. Se desideri, puoi aggiungere delle erbe aromatiche come basilico o origano per un tocco in più. Ti consiglio di aggiungere il basilico fresco verso la fine della cottura per preservarne il gusto e l’aroma.

Segui Fornelli d’Italia anche sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/fornelliditalia.it.