Panettone Maximo di Roma: trionfa ancora una volta Spiga D’Oro Bakery

di redazione Fornelli d'Italia

Spiga D’Oro Bakery, storico forno di proprietà della famiglia Mangione, ha nuovamente ottenuto ancora il prestigioso riconoscimento al concorso Panettone Maximo di Roma. Si è classificato al primo posto nella preferenza del pubblico e al secondo posto nella categoria del Panettone Tradizione. Questo straordinario risultato conferma l’eccellenza e la passione che caratterizzano il lavoro del pastry chef Alessandro Mangione, creatore della celebre ricetta del Panettone di Spiga D’Oro Bakery.

I figli del pastry chef, Simone Mangione e Carlotta Mangione, che fanno parte integrante dell’azienda a gestione familiare, sono entusiasti di questo risultato eccezionale. Anche il collaboratore Federico Potere, uno dei dipendenti del forno, si unisce alla gioia generale, dichiarandosi emozionato e estremamente felice.

“Il nostro non è solo un panettone, ma una storia di famiglia“, commenta con orgoglio il pastry chef Alessandro Mangione. “Siamo grati per il sostegno del pubblico e per il riconoscimento della giuria. Questo successo è il risultato della dedizione e della passione che mettiamo nel nostro lavoro ogni giorno.”

Il Panettone di Mangione, preparato con lievito madre e ingredienti di prima qualità, è diventato il simbolo del gusto autentico di Roma e del Lazio. Il forno, che ha recentemente aperto un secondo punto vendita nel quartiere di Dragona, continua a consolidare la sua reputazione nel fornire prodotti autentici e deliziosi.

Oltre al celebre Panettone Tradizionale, il Forno Spiga D’Oro Bakery offre una vasta selezione di gusti tra cui pistacchio, rhum e uvetta, fondente e agrumi, rocher, kinder, nutella e molti altri. Per rendere le festività ancora più deliziose, sono disponibili cesti natalizi contenenti una selezione di prelibatezze a vari prezzi.

Segui Fornelli d’Italia anche sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/fornelliditalia.it.