A Fiumicino si celebra l’enogastronomia locale con “Terra e mare”

di redazione Fornelli d'Italia

“Terra e Mare” è il nome dell’evento che si svolgerà a Fiumicino, dedicato alla celebrazione e valorizzazione dei prodotti agricoli e ittici locali. Questa festa enogastronomica offrirà un’esperienza indimenticabile per gli amanti del cibo e delle tradizioni culinarie.

“Terra e Mare” è un’immersione completa nei sapori autentici e nelle tradizioni culinarie del territorio. I visitatori avranno la straordinaria opportunità di acquistare direttamente dai produttori locali prodotti freschi di alta qualità. L’evento è organizzato dagli assessorati alle Attività Produttive e a Pesca e Agricoltura del Comune di Fiumicino, con il contributo di Arsial (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’agricoltura nel Lazio). La giornata si aprirà con un convegno di alto livello che vedrà la partecipazione di imp ortanti figure istituzionali, tra cui la Vicepresidente della Regione Lazio Roberta Angelilli, il Vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi e l’Assessore Regione a Pesca e Agricoltura, Giancarlo Righini. Il Sindaco Mario Baccini, affiancato dal Presidente del Consiglio Comunale Roberto Severini, dagli assessori Stefano Costa e Raffaello Biselli, e dai Presidenti di Commissione Mario Balletta e Francesca De Pascali, accoglieranno gli ospiti.

I momenti salienti dell’evento includono il convegno “Terra e Mare: Stakeholder e Politica Regionale e Comunale a confronto su sviluppo e sostenibilità” e un mercatino dei produttori locali, dove sarà possibile acquistare una vasta gamma di prodotti a chilometro zero, tra cui frutta, verdura, formaggi e specialità ittiche.

Una delle attrazioni principali saranno le degustazioni gratuite, sessioni di assaggio con piatti preparati utilizzando i prodotti del mercatino, che non solo delizieranno il palato, ma offriranno anche l’opportunità di apprendere direttamente dai professionisti che portano i sapori della regione nelle nostre cucine.

L’obiettivo di “Terra e Mare” è duplice: da un lato, promuovere e sostenere la produzione locale e, dall’altro, educare il pubblico sull’importanza di una filiera alimentare sostenibile e di qualità, creando al contempo occasioni di incontro tra produttori e ristoratori.

L’appuntamento è fissato per venerdì 5 gennaio 2023 presso il Salsedine Expò, in via della Scafa 143 (Isola Sacra). Il convegno si svolgerà dalle 9:30 alle 12:30, seguito da degustazioni e mercatino che proseguiranno fino alle 18:00.

Il mercatino “Terra e Mare” non è solo un’opportunità per acquistare prodotti di altissima qualità direttamente dai produttori, ma è anche un invito a esplorare, assaggiare e apprezzare la vasta gamma di sapori che la nostra terra offre. Gli stand ospiteranno una varietà di prodotti freschi e genuini, dalla frutta e verdura coltivate nelle campagne locali ai formaggi e alle specialità ittiche pescate nelle acque circostanti. I produttori saranno felici di raccontare le storie dietro ai loro prodotti, avvicinando i visitatori alla terra e al mare che tutti amiamo e rispettiamo.

Le degustazioni saranno accompagnate da spiegazioni sui metodi di produzione, sulle tecniche di coltivazione e pesca sostenibili e sui benefici di una dieta basata su prodotti a km 0. Sarà un’esperienza educativa tanto quanto gustosa, che unisce piacere e consapevolezza. Un’opportunità unica per esplorare i sapori autentici e le tradizioni culinarie del territorio. I visitatori avranno la possibilità di acquistare direttamente dai produttori locali prodotti freschi e di alta qualità.